Zuppa alla Pavese

Per sei persone: 6 fette di pane casareccio, per un peso di 6-700 gr., dodici uova, 120 gr. di burro, un lt. e mezzo di brodo di dado, sale.


Sappiamo tutti la storia della contadina che dette da mangiare a Francesco I, Re di Francia, vagante nelle campagne del pavese dopo una terribile sconfitta, questa zuppa fatta con quanto aveva in casa: pane, uova, brodo.

Ma ecco una versione pur restando fedele alle origini, e più ricca, mi pare, di quella primitiva.

Passate dunque ogni fetta di pane, alta un paio di cm., in un cucchiaio di burro, poi disponetela sul fondo di una scodella. Nello stesso burro, friggete due uova, e poi fatele scivolare sulla fetta di pane, delicatamente, con tutto il burro.

Ripetete questa operazione per ogni fetta di pane, con la sua coppia di uova.

Finalmente in ogni scodella versate brodo, a coprire: e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.