Pizzoccheri della Vartellina

Ingredienti per 6 persone: gr. 500 di farina bianca e farina di grano saraceno, 5 uova, poco latte, sale, 4 patate, mezza verza, una cipolla, due pomodori pelati, parmigiano grattugiato, formaggio magro della Valtellina, burro, sale, pepe.


TEMPO:
2 ore VINO: Rosso leggero
RICETTA:Preparate i pizzoccheri come si fa per le comuni tagliatelle, ovvero mescolate la farina con le uova, aggiungendo, all’occorrenza, un pò di latte. Formate una palla liscia e, col mattarello, tirate un paio di sfoglie che avvolgerete per ritagliare poi delle fettucce lunghe circa 5 centimetri. Mettete al fuoco un gran tegame con abbondante acqua salata, unendo le patate pelate e tagliate a pezzi, i pomodori tagliuzzati e la verza tagliata a striscioline. Quando le patate sono quasi cotte, unite i pizzoccheri, cuoceteli al dente e scolateli insieme alle verdure.

Stendete poi la pasta a strati in una pirofila, alternando con burro fuso, fettine di formaggio magro e parmigiano grattugiato. A piacere insaporite con pepe.

Infornate perpochi minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.