Spiedini di uva e Pancetta

Per quattro persone: Un grappolo d’uva ad acini grossi e sodi, 16 fettine di pancetta affumicata, mezzo bicchierino di grappa, pepe, burro per la padella.


Come si prepara: Ricavate dal grappolo d’uva poco più di una trentina di acini scelti tra i più belli, lavateli e asciugateli. Tagliate in due le fettine di pancetta dopo aver scartato un pò di grasso.

Avvolgete in ogni mezza fettina un acino e infilate gli acini cosi ricoperti su spiedini di legno alternandoli ogni tanto con un acino lasciato scoperto. in totale formerete 8 spiedini, ciascuno di 4 acini ricoperti.

Ungete di burro una larga padella antiaderente e mettetevi a rosolare per pochi minuti gli spiedini rigirandoli. Quando la pancetta e morbida e un po’ dorata spruzzate con la grappa che lascerete evaporare. Servite gli spiedini su un piatto caldo e dopo averli spolverizzati di pepe macinato al momento.

Come si presenta: Sono ottimi anche come antipasto e con un vino-aperitivo prima di mettersi a tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.