Prugne Farcite in Pastella

Per 6/8 persone: 30 prugne secche snocciolate, 30 mandorle, 1/4 di litro di marsala, farina, olio di semi vari. Per la pastella: 125 gr. di farina, 2 dl. di acqua tiepida, 2 cucchiaini di olio, un uovo intero, e un albume, un pizzico di sale.
Come si prepara: Mettete a bagno le prugne nel marsala tiepida.

Sbucciate le mandorle, preparate la pastella, setacciate la farina in una terrina, fate al centro una fossetta e versatevi l’olio, l’uovo intero, il sale e l’acqua tiepida, amalgamate mescolando rapidamente.

La pastella cosi ottenuta dovrà essere perfettamente liscia e velare il cucchiaio, lasciatela riposare un’ora, poco prima di friggere togliete le prugne dal marsala, strizzatele per far uscire l’eccesso di liquido e mettete in ognuna, al posto dei nocciolo, una mandorla, montate a neve l’albume e incorporatelo alla pastella.

Passate ora nella farina le prugne, immergetele una a una nella pastella e fatele dorare in abbondante olio caldo.

Come si presenta:

Fate sgocciolare le prugne su carta assorbente da cucina prima di servirle ancora ben calde e leggermente spolverizzate di sale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.