Minestrone

Ingredienti per 4 persone: due patate, due zucchine, un gambo di sedano, una scatola di pomodori pelati o 500 gr. di pomodori maturi, delle carote, 200 gr. di fagioli freschi o secchi (in questo caso lasciateli a bagno per una notte intera prima di usarli), mezza verza, 300 gr. zucca, una piccola rapa, un porro, un pugnetto di spinaci o di erbette, una manciata di fagiolini, 50 gr. di burro, quattro cucchiai di olio, sale, pepe un osso di manzo, 50 gr. di cotenne di maiale, 120 gr. di pasta piccola (o riso), una cipolla, uno spicchio di aglio, parmigiano.


Tagliate a dadolini le zucchine, le patate, le carote, la zucca e la rapa, trinciate gli spinaci e la verza ( dopo aver eliminato le prime foglie più dure), spezzettate i fagiolini e le costole di sedano dopo averle liberate dai filamenti.

Tagliate a rotelle il porro, sgranate i fagioli, e lavate tutto bene. Affettate la cipolla e lo spicchio di aglio, metteteli nella pentola con l’olio e il burro, fateli rosolare per qualche minuto poi unite le verdure, i pomodori (se usate quelli freschi pelateli e liberateli prima dai semi), ricoprite con due litri circa d’acqua, unite una abbondante manciata di sale, l’osso di manzo, la cotenna di maiale (già sbollentata e ammorbidita in acqua calda) e un’abbondante pizzicata di pepe.

Chiudete la pentola e dall’inizio del sibilo calcolate venti minuti di cottura. Quindi aprite la pentola, buttate nelle verdure il riso o la pasta, ricoprite e calcolate altri cinque minuti.

Prima di togliere il coperchio accertatevi che la pressione si sia completamente scaricata attraverso la valvola di sicurezza lasciate riposare ancora due minuti poi aprite e servite con abbondante parmigiano, dopo aver tolto l’osso e la cotenna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.