Crema gelata di Pera ai Marrons Glacès

Per 8 persone: Un chilo di pere non sugose anche se mature, gr. 170 di zucchero, 4 tuorli d’uovo, ml. 250 di panna liquida, succo di limone, liquore di pera o altri liquore di frutta, una dozzina di marron glacé.


Come si prepara: Sbucciate le pere, tagliatele a quarti scartando il picciolo, mettetele in una terrina, spruzzatele leggermente di succo di limone e di liquore, spolverizzatele con lo zucchero e mettetele in fresco.

Preparate la crema: lavorate i tuorli d’uovo in una terrina con una frusta (o con il mixer elettrico) fino a che diventino cremosi.

Versate la panna in un pentolino, mettetela a scaldare sul fuoco, toglietela appena sta per bollire, versatela sui tuorli sempre mescolando.

Mettetela terrina con il composto su una pentola contenente acqua in leggera ebollizione e lasciate cuocere mescolando in continuazione fino a che il composto si addensa e copre il cucchiaio. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, mescolando di tanto in tanto. Frullate le pere, unite questo composto alla crema fredda, amalgamate delicatamente e unite meta dei marroni a pezzettini.

Versate in uno stampo (preferibilmente antiaderente), coprite e mettete in freezer per qualche ora.

Togliete la crema dal freezer un’ora prima di servirla e tenetela nella parte più fredda del frigorifero in modo che si ammorbidisca senza sciogliersi.

Per sformare rovesciate lo stampo sul piatto di portata, avvolgetegli intorno un panno da cucina bagnato in acqua calda e strizzato, quindi dopo un minuto o due togliete panno e stampo.

Guarnite la crema con i marron glacé tenuti da parte.

Per una presentazione d’eccezione chi é abilissimo potrà anche realizzare una decorazione di fili di caramello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.