Lasagnette alla Ratatouille

Per quattro persone: 400 gr. di lasagnette a nido, 2 peperoni rossi, 2 cipolle, una melanzana, gr. 400 di pomodori pelati, 2 spicchi d’aglio, una dozzina di semi di coriandolo, prezzemolo, basilico. 6 cucchiai di olio d’oliva, sale, pepe, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato.


Come si prepara: Tagliate a dadini le melanzane e i peperoni, dopo averli lavati e mondati.

In 3 cucchiai d’olio fate soffriggere la cipolla tritata, quando apparirà dorata versate i peperoni e le melanzane e, mescolando spesso, cuocete le verdure
a fuoco alto per 40 minuti. Abbassate la fiamma, mettete il coperchio e proseguite la cottura per mezz’ora, mescolando di tanto in tanto.

Trascorso questo periodo, aggiungete i pomodori passati al setaccio. gli spicchi d’aglio pelati e i semi di coriandolo.

Salate, pepate e cuocete il sugo per altri 20 minuti, cioè fino a quando
il pomodoro si sarà sufficientemente ristretto. Lontano dal fuoco, aromatizzate con un pò di prezzemolo e basilico tritati. Nel frattempo avrete lessato al dente le lasagnette in abbondante acqua salata in ebollizione.

Come si presenta: Versate sulla pasta la ratatouille e l’olio crudo rimasto, mescolate velocemente e condite con il formaggio grattugiato.


Il vino da abbinare: Tufaro, un bianco dei Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.